Festivaletterature

I festival letterari italiani

Archivi per il mese di “febbraio, 2011”

Book generation e Mangialibri

La trasmissione televisiva sui libri e il sito internet sui libri più innovativi che ci sono uniscono le forze. Book generation – nata da una idea di Andrea Giannasi – sorge dalla consapevolezza che in televisione in Italia si parla poco di libri. E quando si fa vengono seguite le regole stantie del collocarli solo in libreria, in biblioteca o su poltrone ben assestate in studi televisi retroilluminati. Ma non solo.
Vengono alla fine recensiti pochi, pochissimi libri, ignorando di fatto la vastità culturale del mondo editoriale nazionale. Dunque l’idea di Book generation è quella di allargare il cono di luce su altri libri, altri scrittori, altri editori. La trasmissione è ideata e curata da Andrea Giannasi e prodotta da AG Communication ed Emro. Collaborazione di Giorgio Leaci. In regia Roberto Giannessi.
Book generation è un format di 15 minuti per puntata, girato tra Roma, Lucca e Civitavecchia. In onda sul Web all’indirizzo http://www.bookgeneration.it, su 130 emittenti regionali e su Sky, la trasmissione con la nuova serie 2011 vedrà una grande novità: l’inizio della collaborazione con Mangialibri.
Non si poteva predicare e praticare un approccio nuovo, dissacrante e divertente al mondo dei libri senza coinvolgere chi di questo approccio iconoclasta ha da sempre fatto una bandiera, la mitica web-zine diretta da David Frati. Sarà proprio lui ad apparire su Book generation con delle micro-recensioni video girate in location improbabili, mai viste prima nel paludato mondo dei programmi dedicati ai libri. Coming soon…
www.bookgeneration.it

Annunci

“Assaggialibri” a Tolfa il 19 febbraio

Si svolgerà sabato 19 febbraio a Tolfa (Roma) presso il teatro Claudio, dalle ore 17, “Assaggialibri” incontro tra cultura letteraria e prodotti tipici del territorio organizzato da Prospettivaeditrice, l’amministrazione comunale, Civitafilmcommission e Associazione Chirone.
Dopo un grande Bookcrossing con la liberazione di 300 libri in città, si terrà l’inaugurazione degli stand tra i quali quello della Prospettivaeditrice, della biblioteca del Centro Simulazione e Validazione dell’esercito (ex Scuola di guerra), della Biblioteca e dell’Archivio comunale con l’esposizione di documenti del periodo dello Stato Pontificio e del passaggio al Regno d’Italia.
Saranno poi presentati due libri: “Il viaggiatore del senso perduto” di Marco Filabozzi e “Oberon” di Gennaro Lo Iacono. A seguire verranno proiettati i corti di Aperitivo Corto e una puntata di Book generation. Alle 19,30 i produttori del territorio (Norcineria Vecchioni, Panificio Baccelli, Forno Chiappini, Norcineria Fratelli Orchi, Cantina Oliveto, Panificio Armani, Chalet della carne, Pasticceria Brandi, Panificio La spiga) offrir anno un aperitivo d’autore.
Alle 21 il teatro vedrà in scena Andrea Giannasi con lo spettacolo “Controstoria d’Italia”, dedicato all’unità d’Italia. Giannasi porterà sulle assi del palcoscenico il teatro civile narrando la storia di volti poco noti di uomini e donne che hanno fatto, nel bene e nel male, il Risorgimento italiano.

Navigazione articolo